REACH e Domus Line

REACH _ Domus Line e il regolamento europeo sulle sostanze chimiche.

REACH, acronimo di Registration, Evaluation, Authorisation of Chemicals (ossia registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche), è un regolamento dell’Unione europea in vigore da giugno 2007.

L’obiettivo del regolamento REACH è il miglioramento della protezione della salute e dell’ambiente dai rischi provenienti da sostanze chimiche. Promuove inoltre metodi alternativi ai test effettuati sugli animali che hanno come scopo la valutazione dei pericoli delle sostanze chimiche.

REACH si applica a tutte le sostanze chimiche, non solo a quelle utilizzate nei processi industriali, ma anche a quelle che vengono utilizzate quotidianamente; ad esempio nei detergenti, vernici, abiti, mobili, elettrodomestici e quindi anche negli apparecchi elettrici.

I requisiti previsti dal regolamento sono in linea con l’orientamento di Domus Line nei confronti delle sostanze chimiche. I principi di precauzione e sostituzione delle sostanze chimiche pericolose indicati nel REACH sono alla base infatti del metodo di gestione di Domus Line.

Le linee guida prevedono che:

  • i prodotti Domus Line siano sicuri per la salute umana e per l’ambiente;
  • l’utilizzo di sostanze o prodotti chimici potenzialmente pericolosi per le persone e per l’ambiente siano ridotti o eliminati nei prodotti e nei processi di produzione di Domus Line;
  • tutti i prodotti di Domus Line commercializzati a livello globale siano conformi alle restrizioni sui prodotti chimici previste dal regolamento europeo REACH;
  • in base alle informazioni attualmente disponibili, non esistono prodotti Domus Line contenenti sostanze altamente pericolose presenti nella “candidate list” SVHC (Substance of Very High Concern), proposta e aggiornata continuamente dalla autorità di regolamentazione ECHA (European Chemical Agency);
  • l’unica eccezione, legata agli attuali limiti tecnologici, è quella degli ftalati utilizzati nel PVC di alcuni cavi per illuminazione, per i quali sono in corso studi per identificare possibili materiali alternativi, che potranno essere introdotti solo dopo la valutazione degli elementi legati alla sicurezza dei cavi elettrici;
  • se un paese adotta, a livello normativo, requisiti più rigidi in ambito salute, sicurezza e ambiente, Domus Line, si impegnerà ad applicarli nei propri prodotti e in tutti i mercati in cui essa opera;
  • che tali requisiti saranno applicati anche da parte dei fornitori di Domus Line;
  • nel caso in cui in un proprio prodotto si dovesse superare la soglia del 0,1% di sostanze presenti nell’elenco SVHC, Domus Line è soggetta all’obbligo d’informazione tempestiva;
  • qualora si rilevasse la presenza di una di tali sostanze, Domus Line comunicherà immediatamente il nome della sostanza chimica come richiesto dal regolamento REACH e, inoltre chiarirà il motivo per cui tale sostanza deve essere utilizzata.

Per maggiori informazioni sul regolamento REACH visita:

https://echa.europa.eu/it/regulations/reach

http://reach.mise.gov.it/reach-in-breve

Hai delle domande?
Contattaci